loader image

Ilaria Marchioni

scrittrice, coach, trainer e counselor olistico

Chi sono

Mi chiamo Ilaria. Sono scrittrice, coach, trainer e counselor olistico, e mi occupo di:

  • crescita personale 
  • sviluppo del potenziale umano 
  • life e time coaching (sono iscritta a ICF – International Coaching Federation)
  • benessere psicosomatico e globale dell’individuo
  • progetti volti ad innalzare la consapevolezza sull’utilizzo del tempo e come smettere di sprecarlo
  • progetti aziendali di Change Management e di Diversity & Inclusion

con esperienza di realizzazione di più di 50 corsi di crescita personale rivolti al benessere globale, al contatto con il bambino interiore, alla valorizzazione dei propri talenti e allo sviluppo del proprio potenziale e più di 100 workshop aziendali rivolti alla creazione di un ambiente inclusivo, alla valorizzazione delle diversità e al group coaching.

I miei principali talenti sono la comunicazione, la determinazione, l’empatia, la positività e la capacità di fare accadere le cose. Sono una persona molto entusiasta e mi metto volentieri in gioco.

Cosa faccio

Grazie al mio percorso individuale di ricerca interiore sono passata attraverso numerose esperienze che mi hanno condotto a comprendere un’unica profonda verità:

il mio benessere, la mia salute e la mia felicità sono di mia responsabilità e nessuno può prendere in mano le redini della mia vita al posto mio. 

Così oggi accompagno le persone a ritrovarsi, a rientrare in contatto con chi sono veramente, a ripristinare l’equilibrio globale, a sviluppare interamente il proprio potenziale umano e a trasformare la propria vita nella vita che vogliono veramente vivere. 

Come lo faccio? Attraverso i contenuti del mio libro Il prezzo del tempo

Il Prezzo del Tempo

Il Libro di Ilaria Marchioni

Titolo Libro

“Il prezzo del tempo” non è il solito testo che insegna come utilizzare efficacemente il tempo, come organizzare l’agenda, mettere in fila le priorità, o strutturare le nostre giornate, settimane o mesi. Per questi aspetti le librerie pullulano già di illustri testi, manuali, strumenti e metodi.

“Il prezzo del tempo” invece indaga le trappole mentali, emotive e fisiche che alimentiamo inconsciamente e che ci portano a sprecare il nostro prezioso tempo, per poi lamentarci che non ne abbiamo mai a sufficienza. Quindi è un libro che si differenzia molto da tutti i testi che io conosca relativi alla gestione del tempo. In realtà nel mio libro il tempo è la metafora della vita: sprecando il tempo spreco la vita. 

Mentre il richiamo al “prezzo” vuole invertire l’annoso paradigma “il tempo non ha prezzo”. Nella mia visione infatti il tempo ha un prezzo, e anche molto alto, soprattutto se continuiamo a sprecarlo in abitudini disfunzionali, comportamenti dannosi, azioni che non vorremmo mai aver compiuto e sogni che non riusciremo mai a realizzare. Tutto questo ha un prezzo, altroché se ce l’ha! Quindi il paradigma va cambiato.

Non conosco altri testi sul mercato che esplorino la variabile tempo dal punto di vista emotivo, per questo ritengo che sia un libro davvero dirompente e innovativo.

A chi si rivolge

Il libro ha un taglio molto profondo e al contempo semplice, per questo si rivolge sia ad un pubblico di “principianti” della crescita personale e dello sviluppo di sé, che a navigati ricercatori spirituali che vogliano mettere a fuoco ulteriori elementi relativamente alle proprie abitudini e all’utilizzo potenziante del tempo.

La struttura del libro, che prevede sia aspetti teorici che pratici, arricchita da numerosi esempi anche personali, ne fa un testo completo per indagare sul tema e trovare gli spunti utili per poter andare oltre, trasformando ciò che genera un infruttuoso spreco di tempo.

Continua…

Restiamo in Contatto

Se vuoi continuare ad approfondire la tua relazione con il tempo e ottenere una serie di utili consigli su come smettere di sprecarlo iscriviti alla newsletter .

Ti scriverò non più di una volta al mese, e potrai disiscriverti quando vuoi con un semplice click!

ISCRIVENDOTI ALLA NEWSLETTER SUBITO PER TE L’INTRODUZIONE DEL LIBRO IN REGALO!

continua

 

Il tempo non ha prezzo?

 

Si che ce l’ha: è il prezzo che paghiamo ogni volta che lo sprechiamo.

Il paradigma è completamente da invertire.

Quanto tempo sprechiamo ad ascoltare le nostre paure o le preoccupazioni per il futuro?

Quanto tempo sprechiamo cercando di essere “bravi”, di accontentare qualcun altro, di assolvere alle aspettative sociali o familiari?

Quanto tempo sprechiamo nell’essere accondiscendenti, a dire di sì quando vorremmo dire di no, nel fare cose che non ci va davvero di fare?

Quanto tempo sprechiamo a cercare di essere diversi da ciò che siamo veramente?

 

Le trappole in cui cadiamo (mentali, emotive, fisiche) ci portano via un sacco di tempo:

●    il tempo in cui vi rimaniamo incastrati;

●    il tempo per riconoscerle;

●    il tempo per liberarsene.

 

E questo tempo ha un prezzo: il prezzo della nostra vita.

Il libro quindi esplora tutte le trappole che possono portare ad un uso distorto del tempo.

 

Il tempo è la risorsa più preziosa che abbiamo.

 

Certamente ci sono altre importantissime priorità nella nostra vita: gli affetti, la salute, il lavoro, la serenità.

Ma più approfondisco, più mi accorgo che tutto ciò che abbiamo perde di significato se non abbiamo il tempo per ‘starci dentro’, per godercelo appieno, per essere presenti.

Se scoppiamo di salute ma non abbiamo mai il tempo da dedicare alle nostre passioni, ha senso?

Se abbiamo una famiglia bellissima ma non abbiamo mai il tempo di guardare negli occhi le persone che amiamo, ha senso?

Se abbiamo una villa con tutti i comfort ma non abbiamo mai il tempo per fare colazione con calma insieme ai nostri cari, ha senso?

Mi trovo spesso ad ascoltare persone che dicono di aver cambiato interamente le proprie priorità a seguito di un incidente o di una malattia alla quale sono sopravvissute.

Tutte le persone che conosco, io compresa, che sono sopravvissute a un evento che poteva portarli all’altro mondo poi hanno profondamente cambiato la propria vita.

In meglio.

E in meglio significa che si sono dedicate a ciò che per ognuno è veramente importante nella vita, ciò che fa brillare gli occhi, ciò che aggiunge valore ai giorni che passano, ciò che dà significato a ogni momento.

E per fare questo ci vuole tempo.

Bisogna riorganizzare il tempo.

E lasciare andare tutte quelle abitudini disfunzionali in cui cadiamo, condizionamenti esterni a cui diamo retta, schemi e copioni che ci muovono come burattini, macinando il nostro tempo inesorabilmente.

E allora, se ogni persona che ha rischiato di non sopravvivere a un incidente o a una malattia riferisce di aver cambiato le proprie priorità, perché dovremmo aspettare un evento di tale portata (a cui purtroppo non tutti sopravvivono) per cambiare?

Perché non iniziare a dare un prezzo al tempo che sprechiamo, e impegnarci per recuperarlo o almeno per smettere di sprecarlo?

Con questo libro voglio aiutare il lettore a mettere a fuoco tutti i meccanismi che gli stanno “rubando” il tempo, e a dargli magari quella spinta necessaria a trovare il coraggio per poterli cambiare.

 

«Non ho tempo» è un’illusione.

 

Certo che si ha tempo.

Se si riesce ad osservare la propria vita e a chiedersi quale prezzo si sta pagando per tutte le nostre abitudini disfunzionali, e a cambiarle, si può recuperare tempo.

 

Struttura del libro

 

Ci sono 3 capitoli centrali che riprendono i 3 grandi pilastri della nostra vita:

 

●    pensieri;

●    emozioni;

●    corpo


In ognuno viene esplorato
 il prezzo che paghiamo in termini di tempo sprecato attraverso i paragrafi che descrivono le trappole in cui cadiamo e che ci fanno buttare via il nostro prezioso tempo

Al termine di ogni paragrafo ci sono tre sezioni:

 

1.Domande di auto-consapevolezza

  • Sono stimoli alla riflessione, strumenti che possono portare il lettore ad incrementare la propria consapevolezza rispetto al tema trattato nel paragrafo.
  • La consapevolezza infatti è la base del cambiamento: non possiamo cambiare nulla che non conosciamo, quindi per apportare qualsiasi miglioramento al proprio stile di vita abbiamo bisogno di capire ‘cosa c’è dietro’ ai nostri comportamenti, alle nostre abitudini, alle nostre convinzioni.
  • Quali sono le trappole che ci portano via il nostro prezioso tempo.
  • L’elenco delle risposte che il lettore darà a queste domande sarà ‘punto di partenza’, dal quale eventualmente partire per apportare tutti i piccoli e grandi cambiamenti che lo guideranno verso la vita che davvero vuole vivere.

 

2.Strumenti per la trasformazione

  •  Si tratta di alcuni consigli che io ho trovato utili per uscire dalle trappole in cui sprechiamo il nostro tempo.
  • Sono da usare come se fossero degli attrezzi che possono aiutare il lettore ad apportare i cambiamenti che desidera nella propria vita.

 

3.Apprendimenti, decisioni e nuove azioni

  • È lo spazio in cui scrivere tutto ciò che di nuovo si sa di sé, grazie al contenuto del paragrafo che si è appena letto.
  • Si possono scrivere le nuove scoperte su se stessi e sulle trappole che portano a sprecare il nostro prezioso tempo, le nuove decisioni che si sono prese a seguito della lettura del paragrafo, le nuove azioni che si intende fare da domani.

Se vuoi continuare ad approfondire o hai delle domande da farmi... Mandami un Messaggio

Privacy